Sport
Un fisico da Capitan America: il workout di Chris Evans
BBMix Multivit
Vedi prodotto
Sport

Un fisico da Capitan America: il workout di Chris Evans

“Avengers: Infinity War”: il ritorno di Capitan America & C.

Gli Avengers sono tornati alla grande. Infinity War è nei cinema italiani da qualche giorno. Sei già andato al cinema a vederlo?
Come da tradizione, è una cascata di tute attillate e muscoli. Qual è il tuo personaggio preferito? Tony Stark alias Iron Man, la Vedova Nera di Scarlett Johansson, l’iconico Capitan America o Black Panther?
Tutti gli attori che incarnano ciascuno dei supereroi del Marvel Cinematic Universe sfoggiano un fisico invidiabile, grazie alle intense sessioni di allenamento a cui si sottopongono con i loro personal trainer.

Il workout di Capitan America

Vuoi sapere qual è il workout quotidiano a cui puoi affidarti per avere addominali come quelli di Chris Evans, l’attore americano che, dal 2011, interpreta il mitico Capitan America nei film della Marvel?
Stai lì, te lo diciamo noi.

AB Wheel

Procurati questo attrezzo, molto utile per il potenziamento degli addominali. Lo trovi nei negozi di articoli sportivi a prezzi economici.
1. Mettiti carponi e afferra la ruota con entrambe le mani.
2. Rotola in avanti, tenendo la schiena dritta e le ginocchia sul pavimento.
3. Allunga le braccia in avanti. Riacquista la posizione di partenza, stringendo gli addominali.
Fai 3 serie da 4 ripetute. Fra una serie e l’altra, riposa per circa 3 minuti, respirando a fondo.

Dragon Flag

1. Sdraiati su una panca piatta. Afferrala con forza, con le mani vicino alle orecchie e i gomiti rivolti verso l’alto. Tieni i fianchi bloccati, i glutei contratti e le gambe e il corpo dritti.
2. Alzati sulla schiena. Non inarcare!
3. Inizia da questa posizione, poi abbassati molto lentamente.
Fai una serie da 6 ripetute. Inizialmente, troverai questo esercizio faticoso. Ma costanza e impegno ti ripagheranno con addominali scolpiti, degni di Capitan America.

Barbell sit-up

1. Sdraiati per terra, sulla schiena, preferibilmente con le gambe piegate.
2. Afferra un bilanciere come in una normale posizione di panca.
3. Siediti e alza la barra sopra la testa.
4. Mentre scendi, riporta lentamente la barra nella posizione originale.
Inizia sempre con poco peso, magari con un bilanciere scarico, a meno che tu non voglia rimanere schiacciato!
Fai una serie da 15 ripetute.

E per finire…

Durante la sessione di allenamento, tieni sempre a portata di mano una bottiglietta d’acqua o un integratore liquido. E, al termine del workout, recupera l’energia e i sali minerali persi con un buon mix di frutta secca e disidratata.

©Immagine: Marvel Entertainment

Tags:

Articoli che potrebbero interessarti



Iscriviti alla nostra newsletter