chiudi

dessertDolce al piatto con pistacchi, cioccolato e lampone

4 Persone

Tempo: 120 minuti

Difficoltà Media

pistacchi

pistacchi

Ingredienti

Per i financiers ai pistacchi
65g di burro
2 albumi
un pizzico di sale
100g di zucchero
20g di Pistacchi Ventura
32g di farina 00
3g di lievito chimico per dolci

Per la composta di Lamponi
125g di lamponi freschi
2 cucchiai di zucchero semolato
1 cucchiaio FruttinCasa 3:1 S.Martino

Per la mousse al cioccolato
200g di cioccolato fondente di qualità
250ml di panna fresca (volendo anche quella senza lattosio)
10g di zucchero a velo
10g di burro

Per i pistacchi caramellati
20g di pistacchi Ventura
20g di acqua
20g di zucchero semolato

Preparazione

Per i financiers ai pistacchi
Sciogliere il burro in una casseruola dal fondo spesso e farlo cuocere fino a quando raggiunge quel colore nocciola chiaro, fate attenzione a non bruciarlo.
Tritare i pistacchi aiutandosi con un mixer, si dovrà raggiungere la consistenza di una farina grezza.
Montare i bianchi a neve, incorporando poco alla volta lo zucchero, fino ad ottenere una meringa ancora morbida. Ora incorporare a mano la farina di pistacchi Ventura, quindi la farina setacciata con il lievito. Ora aggiungere il burro (raffreddato) e lavorare delicatamente con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto.
Far riposare l’impasto in frigorifero per un’ora.
Accendere il forno a circa 175°C. , distribuire il composto all’interno degli stampini in silicone “mini financiers” e cuocere per 15 minuti. Sfornare, lasciar raffreddare e quindi sformare con delicatezza.

Per la composta di Lamponi
Lavare accuratamente i lamponi e porli con tutti gli ingredienti all’interno di una casseruola dal fondo spesso, cuocere fino a quando il composto non raggiunge il bollore, quindi altri 3 minuti e sempre mescolando a fuoco basso. Togliere dal fuoco, lasciare leggermente raffreddare, quindi trasferire la composta di lamponi in un contenitore coperto da pellicola.
NB Non ho fatto tutte le procedure di sterilizzazione vasi e sottovuoto in quanto la quantità è minima e l’ho consumata in giornata.

Per la mousse al cioccolato
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, togliere dal fuoco e unire il burro e tenere da parte ricordandosi di mescolare di tanto in tanto.
Prima che il cioccolato inizi a raffreddarsi, montare la panna con lo zucchero in una ciotola a parte.
Ora unire delicatamente, e poco alla volta, il cioccolato alla panna montata e mescolare delicatamente con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto. Lasciar riposare in frigorifero 30 min e trasferire la mousse in una tasca da pasticcere con bocchetta tonda e liscia (1A).

Per i pistacchi caramellati
Personalmente mi piace quando lo zucchero si aggrappa al pistacchio formando piccoli granelli bianchi e dolci, quindi procedo unendo tutti gli ingredienti in un pentolino dal fondo spesso e continuando a mescolanre lascio sul fuoco fino a raggiungere quanto appena descritto e potete vedere dalle foto
NB Generalmente la frutta caramellata si presenta con un velo di caramello sulla superficie.
Comporre gli ingredienti a piacere direttamente nel piatto in cui verra servito il dolce.


pistacchi

XXL pistacchi tostati non salati 200

XXL pistacchi tostati non salati 200g

Pistacchi tostati e salati 300

Pistacchi tostati e salati 300g

Pistacchi tostati e salati 150

Pistacchi tostati e salati 150g

Pistacchi sgusciati 80

Pistacchi sgusciati 80g

Pistacchi tostati e salati 125

Pistacchi tostati e salati 125g