Junior
Bambini, l’autunno è splendido!
Noci
Vedi Prodotto
Junior

Bambini, l’autunno è splendido!

L’autunno è una stagione piena di sorprese

È vero: le temperature fredde e il maltempo più frequente limitano le attività all’aria aperta che hanno caratterizzato i mesi appena trascorsi. Ma anche l’autunno può rivelarsi una stagione splendida per i bambini. Il periodo autunnale può essere vissuto con gioia sia in casa che all’aperto.

Stimolare la creatività dei bambini

I colori e le forme dell’autunno sono perfetti per stimolare la creatività dei più piccoli.
Le cromie tipicamente autunnali virate sul giallo, sul rosso e sul marrone del fogliame pronto a cadere dagli alberi e dei frutti tipici del periodo, come castagne e noci, si prestano benissimo ad attività creative come il disegno, il fai-da-te e il collezionismo.

Alla scoperta dei segreti degli alberi

Se, in questi giorni d’autunno, ti capita di fare una passeggiata con i bambini in prossimità di alberi in pieno foliage, ammira il fenomeno della copiosa caduta stagionale delle foglie insieme a loro.
Informati sulle specie arboree che incrociate sulla strada che percorrete quotidianamente insieme. Apprendi le principali nozioni sul ciclo vitale della pianta, le caratteristiche dei suoi frutti e delle sue foglie, quali animali sono soliti abitarla. Se non è ancora in grado di leggere, riferisci queste curiosità al tuo piccolo compagno e… stupiscilo!

Bambini, l'autunno è splendido!

Come usare le foglie cadute?

Raccogliete le foglie cadute a terra, scegliendo quelle con la forma o le sfumature più particolari. Portatele a casa ed essiccatele bene. Costruite insieme un erbario e arricchitelo con le utili nozioni apprese. Oppure, usate le foglie per creare originali composizioni grafiche o per decorare la cameretta con allegri festoni autunnali.

I frutti dell’autunno

Le sagome delle foglie e dei frutti dell’autunno, come ghiande, noci, zucche, uva e funghi, sono perfette per essere riprodotte dai bambini.
Disegnatele insieme su cartoncini colorati, ritagliatele e incollatele con la cera a caldo su supporti di cartone, per comporre delle ghirlande, oppure usatele per decorare le cornici di portafoto e specchi.

Tags:

Articoli che potrebbero interessarti



Iscriviti alla nostra newsletter