Benessere
Consigli di viaggio: soluzioni per viaggi invernali speciali
Mandorle tostate a lamelle con miele
Mandorle tostate a lamelle con miele
Vedi prodotto
Benessere

Consigli di viaggio: soluzioni per viaggi invernali speciali

Dove andare in inverno? Idee di viaggio in Europa

Una vacanza d’inverno può essere un’esperienza davvero speciale. Se non temi le temperature rigide, ma non hai voglia della solita vacanza sulle piste in montagna, ci sono tanti posti belli da visitare in Europa che, nei mesi invernali, sono in grado di offrire ai turisti esperienze molto particolari.
Ti diamo alcuni consigli di viaggio, segnalandoti 3 soluzioni per un viaggio invernale che ti faranno venire subito voglia di fare la valigia e partire per i Paesi del Nord!

Norvegia: vacanza d’inverno in slitta

Nella tua lista dei desideri, c’è anche il sogno di attraversare paesaggi innevati in slitta, trainato da un energico gruppo di husky?
Per esempio, partendo dal piccolo villaggio norvegese di Hemsedal, che si trova a circa 200 chilometri nord-ovest da Oslo, puoi iniziare a esplorare la regione circostante su una slitta trainata da un tiro composto dai 4 agli 8 husky.
Il paesaggio invernale di queste zone è incantevole e ammirarlo avvolto in una calda coperta di renna è un’esperienza spettacolare. E, se il coraggio non ti manca, puoi chiedere di tenere le redini e guidare la squadra di cani.

Svezia: dormire in un hotel di ghiaccio

Dal 1990, il villaggio di Jukkasjärvi, in Svezia, situato a 3 ore di macchina dal Circolo Polare Artico, ospita il primo hotel del mondo costruito interamente in ghiaccio. In origine, lo speciale albergo era stato costruito in concomitanza con una famosa mostra di sculture di ghiaccio. Il successo è stato tale che, da allora, è stato ricostruito con cadenza annuale, diventando a sua volta un’attrazione turistica.
Distrutto a fine stagione, il nuovo hotel rinasce ogni anno a ottobre. Non solo i muri, ma anche i mobili e le sculture che compongono le camere da letto sono realizzati in ghiaccio. Pensi di non riuscire a dormire su un letto del genere? Niente paura: le morbide pellicce in dotazione ai clienti della struttura sono in grado di tenere gli ospiti al caldo per tutta la notte. Di giorno, poi, non ci si annoia mai: escursioni in motoslitta, safari con le renne e, ovviamente, lo spettacolo dell’aurora boreale. Il periodo compreso tra febbraio e marzo è uno dei più propizi, per assistere a questa magia della Natura.

Polonia e Fiandre: alla scoperta di città incantevoli

Hai a disposizione solo un weekend d’inverno e non sai dove andare in Europa? Una metropoli del Nord è la soluzione perfetta. Ma le inflazionate Berlino, Londra, Copenaghen e Amsterdam, con i loro celebri musei e i locali notturni, non sono l’unica soluzione abbordabile.
Che ne dici di fare un salto in Polonia, nella vivace Varsavia, per assaggiare i pierogi, i tipici ravioli mitteleuropei, o più a sud, in Slesia, nella romantica Katowice, ricca di mercatini e testimonianze Art Nouveau?
A proposito di stile liberty, non dimenticare le Fiandre e Bruxelles. Da qui, poi, è facile raggiungere in treno Anversa e l’incantevole Bruges.

[Nella foto: un canale di Bruges in un assolato mattino invernale.]

Tags:

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti le offerte Ventura