Benessere
Bando alla pigrizia: riprendiamo l’attività fisica dopo l’estate
BBWOW Sport Break
BBWOW Sport Break
Vedi Prodotto
Benessere

Bando alla pigrizia: riprendiamo l’attività fisica dopo l’estate

Tonici e scattanti, anche col freddo!

Le vacanze estive sono finite e la routine lavorativa o scolastica è ricominciata a pieno regime. E l’attività fisica? Bando alla pigrizia: riprendi anche questa buona abitudine che, insieme a un’alimentazione equilibrata, ti aiuterà ad affrontare al meglio la vita di tutti i giorni e a scacciare quella sgradevole sensazione di down che accompagna spesso l’arrivo della stagione più fredda.
Una leggera ma costante attività fisica sarà utile per scaricare lo stress quotidiano e per aiutare il fisico a mantenersi tonico e scattante.

Bando alla pigrizia: riprendiamo l’attività fisica dopo l’estate

Un’attività fisica costante e… Addio, stress!

Durante la settimana, approfitta del clima ancora mite dei primi giorni di autunno per fare lunghe camminate, passeggiate in bicicletta o corse leggere, se sei amante del running. Prova a coinvolgere anche un paio di amici o colleghi: fare movimento in compagnia è più divertente!
Se hai deciso di tornare in palestra, ma i vecchi esercizi ti annoiano, parla con i trainer e spiega le tue necessità (tonificare, potenziare, dimagrire, ecc.). Sapranno suggerirti sicuramente le attività più adatte alle tue rinnovate esigenze. E, per integrare, puoi praticare piccoli esercizi anche in casa: un tappetino, qualche peso leggero, un elastico ed è fatta.

Prediligi i prodotti di stagione

Coniuga l’attività fisica con un’alimentazione calibrata, basata sul consumo di prodotti di stagione. Per ritemprarsi dopo il movimento, perché non approfittare di kiwi e cachi, per esempio, per consumare gustosi smoothie autunnali arricchiti con frutta essiccata, come datteri e uvetta?
Fra una corsetta e un piegamento, non dimenticare di portare con te una manciata di frutta secca, come mandorle e nocciole, per recuperare in fretta i sali consumati.

Fra le braccia di Morfeo

A proposito di recupero, infine, non sottovalutare l’importanza del riposo, fisico e mentale. Ascolta il tuo corpo e assecondalo, senza viziarlo, quando chiede una pausa. Cerca di dormire continuativamente non meno di sei ore per notte. Se hai avuto una giornata pesante che neppure un po’ di ginnastica ti ha aiutato a cancellare, prova a conciliare il sonno con uno di questi accorgimenti.

Tags:

Articoli che potrebbero interessarti



Iscriviti alla nostra newsletter