Sport
Sport ecologici: cos’è il Plogging?
BBFit Mix
BBFit Mix
Vedi prodotto
Sport

Sport ecologici: cos’è il Plogging?

Attenzione per l’ambiente e sport all’aria aperta

C’è una nuova disciplina sportiva che coniuga i benefici del jogging e l’attenzione per l’ambiente.
Hai mai pensato di unire la corsa con la raccolta dei rifiuti
Il Plogging e il Clean Running sono la soluzione ideale. Ti permettono di fare sport all’aria aperta, come piace a te, e, contemporaneamente, ti consentono di renderti utile per l’ambiente
In cosa consistono? Semplice: raccogliere la spazzatura… correndo!

Plogging o Clean Running?

La buffa parola Plogging, che sembra uscita dal vocabolario di Eta Beta, nasce dalla fusione di due termini, jogging e plocka upp, che, in svedese, significa raccogliere. Il Plogging (o plogga), infatti, è nato proprio in Svezia, il Paese della giovane attivista Greta Thunberg, nel 2016 da un’idea di un runner di Stoccolma, Erik Ahlström.
In breve tempo, il Plogging è diventato uno degli sport ecologici più semplici, economici e originali diffusi in tutto il mondo. 
Il Plogga non differisce dal Clean Running, che significa letteralmente “pulire, correndo”. A dispetto dei termini inglesi usati, però, pare che il Clean Running abbia una genesi tutta italiana.
Il successo di queste discipline è stato praticamente immediato e continua a raccogliere nuove adesioni. Basta fare un giro su Instagram o Facebook, per trovare diversi gruppi di plogger impegnati a promuovere le loro attività green.

Tutti ecologisti con uno sport etico e originale

Ti sarai accorto che, sul tuo percorso, sia in città che, in campagna, al mare o fra i boschi, i rifiuti abbandonati da persone distratte o ineducate abbondano. Allora, perché non sperimentare il Plogging, per provare a dare un piccolo aiuto alla Natura e alla comunità? 
L’etica sportiva prevede che, nello sport, come nella vita, sia necessario aderire a un insieme di valori in grado di umanizzare il proprio atteggiamento negli ambiti quotidiani più disparati, dal lavoro, alla salute, passando per le questioni ambientali.
Ecco, quindi, che Plogging e Clean Running sembrano pensati per esaltare proprio il valore etico dello sport.

I benefici del jogging mixati con uno spirito ecologico

Ma come si fa Plogging?
Partiamo dall’attrezzatura tecnica. Ovviamente, è necessario dotarsi di abbigliamento adeguato al running e scarpette idonee
Per una buona sessione di allenamento, però, occorrono anche guanti da lavoro e una borsa dove raccogliere i rifiuti.
Non dimenticare una piccola borraccia con l’acqua per idratarti e uno snack facile da tenere in tasca, per ricaricare le energie. Che ne dici di una ricca miscela di frutta secca, come il buon BBFit Mix?
Visto che, durante la corsa, occorre fermarsi e piegarsi ripetutamente, il Plogging può essere considerato come una efficace sequenza di ripetute e scatti. Insomma, è un interval training perfetto da alternare alle tue consuete sessioni di corsa.
Coinvolgi i tuoi amici o i runner che ti capita di incrociare di solito e organizza un affiatato gruppo di Plogga.
Risultati sportivi e ambientali: la soddisfazione sarà doppia! 

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti le offerte Ventura

Accedi

Registrati

Una password verrà inviata al tuo indirizzo e-mail.