Benessere
Un Capodanno nel segno del gusto
Melograno
Vedi prodotto
Benessere

Un Capodanno nel segno del gusto

Anche a Capodanno, tanta buona frutta

Non solo legumi!
Sai che, a Capodanno, anche la frutta è considerata di buon auspicio?
Fresca o secca, non importa. Ciò che conta è il valore simbolico della frutta. Nei secoli, la frutta ha assunto connotazioni specifiche legate alla sua conformazione, ai suoi colori e alla sua stagionalità. La disponibilità di determinati frutti nei vari periodi dell’anno coincide con specifiche tradizioni locali: molte di esse sono diventate note anche al di là dei propri confini nazionali.

La frutta secca nella tradizione popolare

Al volgere dell’anno, per esempio, la tradizione francese suggerisce di mangiare ben 13 diversi tipi di frutta secca. Fra datteri, noci, cocco disidratato e pistacchi, puoi vincere facilmente la sfida!
Già gli antichi romani, in occasione dei matrimoni, usavano regalare frutta secca, economica ma buona. Non a caso, quando si parla di progetti realizzati con scarse risorse finanziarie, si fa riferimento alle nozze coi fichi secchi
Il melograno, associato a divinità come Venere e Giunone, è propizio a partire dal suo colore. Il rosso brillante, simbolo di passione, lo contraddistingue fin dalla buccia. I suoi chicchi rubini, succosi e abbondanti, ricordano la fecondità e la fedeltà.
Come ci insegna la cultura iberica, poi, consumare 12 acini d’uva allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre potrebbe favorire la ricchezza nell’anno a venire. Come le lenticchie, infatti, l’uva viene associata al denaro, ma anche alla gioia. Se non hai uva fresca a portata di mano, che ne dici di sostituirla con una manciata di ottima uvetta?

A tavola o in piazza…

Allora, per il tuo cenone di Capodanno non mancare di portare in tavola abbondanti quantità di frutta, fresca o secca. I suoi colori, i suoi sapori e la sua croccantezza alimenteranno la tua gioia e quella dei tuoi ospiti. A prescindere dal valore simbolico attribuitole, la frutta porterà sicuramente in dono al tuo organismo vitamine e sali minerali. Mandarini, arance, cachi sapranno colorare vivacemente la tua tavola anche a fine anno.
Hai scelto di trascorrere il Capodanno in piazza? Puoi portare una miscela di frutta secca con te, all’interno di pratiche confezioni richiudibili, e offrirla agli amici per iniziare l’anno nuovo nel modo più gustoso possibile.

Articoli che potrebbero interessarti



Iscriviti alla nostra newsletter