Cucina
Per una merenda american style, il milkshake ai frutti rossi
Mix frutti rossi
Mix frutti rossi
Vedi prodotto
Cucina

Per una merenda american style, il milkshake ai frutti rossi

Come preparare un frullato all’americana

Voglia di una merenda in puro american style? Yes! Allora, oltre a una raw cheesecake con frutta secca da leccarti i baffi, ti proponiamo una soluzione facile e veloce, perfetta per combattere golosamente la calura estiva e fare una ricarica di vitamine, proteine e fibre.
Che ne dici di preparare un milkshake, il tipico frullato all’americana, in versione vegan e arricchito da un mix di frutti rossi Ventura?

Il milkshake, il re dei diner

Prima di proseguire, è probabile che tu ti stia domandando qual è la differenza tra frullato e milkshake!
Gli ingredienti base delle due bevande-snack sono gli stessi: latte, gelato e frutta.
La differenza sostanziale sta nell’uso degli ingredienti ghiacciati. Nei milkshake, infatti, si usa il ghiaccio e, a scelta, anche il latte ghiacciato.
Ma, quasi per tradizione, il milkshake (che, in Italia, conosciamo anche come frappé) ha una scenografica marcia in più che lo rende il re dei diner di tutti gli States: il topping!
I milkshake dei locali americani vengono decorati abbondantemente con creme varie, caramello e ciuffi di panna e con l’aggiunta di granella di frutta secca, cioccolato in scaglie o coriandoli di zucchero colorato.

La ricetta per un milkshake senza latticini, né zuccheri aggiunti

La ricetta originale del milkshake prevede l’uso del gelato (per esempio, al cioccolato, alla panna o alla vaniglia), come il frappè da 5 dollari (5 dollars milkshake, nella versione originale) che Uma Thurman ordina in una famosa sequenza del film “Pulp Fiction” (1994) di Quentin Tarantino.
Qui, ti proponiamo una ricetta per un saporito e colorato milkshake vegan, senza latticini e senza zuccheri aggiunti.
Se ti va, puoi inserire nella ricetta qualche cucchiaio del gelato che preferisci, magari vegetale, per esempio a base di soia.

Gli ingredienti per un milkshake con frutti rossi Ventura

Per una merenda american style, il milkshake ai frutti rossi

Per preparare un paio di bicchieri di questa ricca bevanda, adatta per grandi e piccini, bastano pochi ingredienti e tempo (quasi) zero
– 4-5 cubetti di ghiaccio;
– 150 ml di latte di cocco;
– 150 ml di latte di riso;
– 80 grammi di frutti rossi misti: se non hai a disposizione quelli freschi, usa quelli surgelati;
– 1 confezione di mix frutti rossi Ventura a base di fragole, mirtilli e lamponi disidratati.

E per completare l’atmosfera a stelle e strisce…

Nel boccale di un frullatore, versa tutti gli ingredienti e frulla per qualche secondo, incorporando aria a sufficienza, fino a ottenere una bevanda spumosa.
Versa il milkshake ai frutti rossi in alti bicchieri in vetro, per sentirti come in una scena del telefilm “Happy Days”.
Decora con una manciata di frutti rossi Ventura ed entra definitivamente nel mood a stelle e strisce gustando il tuo milkshake con una cannuccia, magari in bambù, riutilizzabile ed ecologica.

Tags:

Articoli che potrebbero interessarti

Ricevi uno sconto extra del 10%*

Una password verrà inviata al tuo indirizzo e-mail.