Junior
Come spiegare ai bambini le notizie di attualità?
Crema spalmabile alla nocciola Maama
Crema spalmabile alla nocciola Maama
Vedi prodotto
Junior

Come spiegare ai bambini le notizie di attualità?

Infodemia e stress

Mai come di questi tempi siamo sommersi dalle notizie.
Tv, radio, giornali e web abbondano di informazioni a cui è difficile sottrarsi, anche a causa di una presenza personale eccessiva sui social.
L’infodemia, cioè il sovraccarico di notizie, è uno dei motivi che tendono ad aggravare lo stress quotidiano individuale. Oltre a essere davvero tante e martellanti, le notizie giornaliere contengono anche degli elementi oscuri, contraddittori o poco chiari al pubblico. La sensazione di indeterminatezza e imprecisione che ne deriva aumenta l’indice di ansia e preoccupazione personale.

 

I bambini e le notizie recenti di attualità

Neppure i bambini sono immuni alla sovraesposizione ai fatti di attualità.
Esposti al cicaleccio continuo di telegionali e programmi di approfondimento e presenti alle conversazioni degli adulti incentrate sulle ultime notizie, anche i più piccoli hanno bisogno di capire con chiarezza cosa succede intorno a loro.
Ma come spiegare ai bambini l’attualità?

 

“Le notizie della Illy”: gli argomenti del giorno spiegati ai bambini

L’argomento è stato affrontato concretamente da una giovane giornalista, Ilaria Beretta, che, nel settembre 2020, ha lanciato Le notizie della Illy, una rassegna stampa dedicata ai bambini (e non solo!), in formato audio (podcast) e un indice testuale.
Ogni sabato, Illy spiega con parole semplici e chiare le notizie della settimana che hanno ottenuto molta attenzione sui giornali e in televisione, sia in Italia che all’estero.
Il suo motto è: “L’attualità non è mai troppo grande per essere spiegata ai più piccoli!”

 

Tenersi informati, a tutte le età!

Il target principale è quello dei bambini in età scolare, dai 7 ai 12 anni. Ma, con il suo linguaggio chiaro ed essenziale, la rassegna stampa de Le notizie della Illy può essere utile anche agli adulti.
In particolare, chi ha piccoli che girano per casa, può sfruttare questa rassegna stampa in scala lillipuziana per tenersi aggiornato, ascoltare le spiegazioni facili di Illy e leggere con i bambini anche i quotidiani, non solo i libri di favole.
Attenta alle fonti, la giornalista cita puntualmente i riferimenti usati per spiegare gli argomenti più disparati e confeziona degli approfondimenti utili anche per fare i compiti!
Per esempio, che cos’è il MES? Come funziona un referendum costituzionale? Perché, all’improvviso, abbiamo cominciato a sentire parlare tanto di DPCM? È vero che, sul pianeta Venere, potrebbe svilupparsi la vita?
L’appuntamento con la rassegna stampa a misura di bambino può diventare un momento speciale di condivisione. Tra una notizia e l’altra, grandi e piccini possono fare merenda insieme, prendendo appunti, bevendo una tisana rilassante e addentando uno snack sano e goloso, come una fetta di pane spalmata di crema alla nocciola Maama.

Tags:

Articoli che potrebbero interessarti

Ricevi uno sconto extra del 10%*

Una password verrà inviata al tuo indirizzo e-mail.