Sport
Non andare in letargo! 3 sport indoor da provare
Bio Barretta BBMix Sprint
Bio Barretta BBMix Sprint
Vedi prodotto
Sport

Non andare in letargo! 3 sport indoor da provare

Fare sport anche nelle stagioni fredde

Quando le giornate si accorciano e le temperature si abbassano, fare sport all’aperto o andare a lavorare in bicicletta è meno invitante che nel resto dell’anno. Per non cedere alla malinconia delle stagioni fredde e continuare a fare regolarmente attività fisica, c’è una soluzione: fare sport indoor.
Il che non significa necessariamente iscriversi a palestra e piscina insieme… Ci sono tante alternative per fare sport al chiuso e, magari, dedicarsi a uno stimolante workout casalingo.
Ti suggeriamo 3 sport indoor davvero originali: scegli quello più adatto a te!

Bikram Yoga: fare yoga… al caldo

Tra gli sport da fare indoor, hai mai sentito parlare di Bikram Yoga? Letteralmente, significa yoga al caldo. Ogni sessione dura 90 minuti, è composta da 26 esercizi ripetuti in sequenza (per acuire la concentrazione) e l’ambiente in cui si svolge deve avere una temperatura non inferiore ai 40°.
È un sistema di yoga molto impegnativo, ma ha un notevole valore terapeutico e curativo. Aiuta a rafforzare l’equilibrio, a migliorare la circolazione sanguigna e a ridurre lo stress. Oltre a liberare l’organismo da tossine in eccesso, poi, il sudore espulso durante la sessione rende il corpo particolarmente elastico.

Bouldering: un allenamento per corpo e mente

Se Maometto non va alla montagna, la montagna va… in palestra!
È sempre più facile trovare strutture sportive attrezzate per l’arrampicata su massi indoor, meglio nota come bouldering. Tranquillo: è una disciplina meno pericolosa di quello che può sembrare. Il bouldering è uno sport indoor adatto a tutti, anche ai bambini. Di solito, le pareti non sono più alte di 4 metri e, a terra, sono posizionati strategici tappetini in grado di attutire eventuali cadute. Sulle pareti, colori diversi indicano differenti percorsi da affrontare, studiati per mettere alla prova gli scalatori con vari gradi di difficoltà. Durante una scalata, l’obiettivo è arrivare in fondo al percorso, usando appigli di un solo colore.
Se fai un lavoro molto sedentario, trascorri gran parte della tua giornata seduto davanti a un computer e sei indeciso su quale sport scegliere, il bouldering potrebbe diventare il toccasana per la tua schiena e la tua psiche, perché oltre ad allenare i muscoli di braccia e torso, aiuta anche a migliorare la tensione generale del corpo e a stimolare la mente.

HIIT: un nuovo workout a suon di musica

Fitness tradizionale, scansati: è il momento dell’High Intensity Interval Training, conosciuto anche come HIIT. Si tratta di un allenamento cardiofitness che, unendo ritmo ed elementi desunti dalla medicina tradizionale orientale, alterna esercizio anaerobico a recupero attivo, con esercizi aerobici accompagnati dalla musica. Insomma, se ti piace lo yoga, ma non disdegni un workout impegnativo, l’HIIT è un ottimo compromesso.

Articoli che potrebbero interessarti

Iscriviti alla nostra newsletter