Cucina
Dolci senza zucchero aggiunto? Usa la frutta secca!
Mix frutti rossi
Mix frutti rossi
Vedi prodotto
Cucina

Dolci senza zucchero aggiunto? Usa la frutta secca!

Zuccheri e regime alimentare

Mangiare un dolce a colazione, a fine pasto o a merenda è una tentazione a cui è difficile resistere.
Se i tuoi comfort food preferiti sono una soffice fetta di torta e fragranti biscotti, di sicuro la tua dieta non è carente di zuccheri.
Ma, poiché apporta velocemente calorie senza fornire nutrimento, il consumo di zuccheri va monitorato con attenzione, sia negli adulti che nei bambini.
Sai che è possibile concederti gradevoli intermezzi a base di dolci senza zucchero aggiunto?

Le linee guida dell’OMS sull’assunzione di zucchero

Le linee guida sull’assunzione di zucchero pubblicate nel 2015 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) consigliano di ridurre il consumo di zuccheri in modo che le calorie derivanti non superino il 10% del fabbisogno giornaliero di energia.
Posto che un consumo eccessivo di zuccheri è dannoso, non è detto che tu debba privartene completamente. Parlane con il tuo medico curante o il tuo nutrizionista.

Cosa sono gli zuccheri?

Gli zuccheri sono carboidrati e si distinguono in semplici (monosaccaridi: fruttosio, glucosio) e complessi (disaccaridi: lattosio, maltosio, saccarosio). Sono solubili in acqua e, poiché vengono assorbiti con molta velocità dall’organismo, rappresentano una fonte molto accessibile di energia.
Per esempio, il glucosio è il nutriente essenziale delle cellule e va assunto regolarmente, nelle corrette quantità, per non incorrere in particolari patologie.

Perché è meglio mangiare e cucinare senza zucchero aggiunto?

Molti alimenti contengono naturalmente zuccheri in quantità variabile. Ecco perché, per assicurare al tuo organismo la dose giornaliera di zuccheri, non è necessario aggiungerne ai tuoi piatti o alle tue bevande.
Se non soffri di particolari patologie, un consumo equilibrato di zuccheri concorre al tuo benessere generale. Però, esistono vari motivi per cui mangiare e cucinare senza zucchero aggiunto fa bene all’intero organismo.
Per esempio, una eccessiva concentrazione di zuccheri nel sangue (glicemia) può contribuire al sopraggiungere di malattie invalidanti come diabete di tipo 2, obesità e disfunzioni cardiocircolatorie.

Ricette senza zucchero: l’ispirazione arriva da Paesi lontani

Come insegnano antiche e ricche tradizioni gastronomiche, alcuni alimenti, opportunamente trattati, possono sostituire lo zucchero in molte ricette.
Oltre a essere un ottimo sostituto delle caramelle industriali, la frutta secca e disidratata può essere usata con facilità come dolcificante naturale, magari abbinata alla frutta fresca.
Dalla cucina dei Paesi nordafricani e del Medio Oriente, arrivano ricette molto golose realizzate con frutti disidratati e tostati come fichi, datteri e mandorle, che permettono di evitare l’aggiunta di zucchero.
Il Fesenjan, per esempio, è uno spezzatino di pollo speziato tipico della cucina ebraica persiana. La vera protagonista del piatto è la salsa che accompagna la carne, a base di noci tostate e tritate e melassa di melograno ottenuta dalla cottura e dalla fermentazione del succo del frutto insieme a chiodi di garofano e cannella.

Dolci senza zucchero: largo ai dolcificanti con frutta secca

Un trucco facile per realizzare ricette dolci senza zucchero, avvalendosi delle proprietà della frutta secca, consiste nel preparare cremosi dolcificanti fatti in casa.
Bastano 30 grammi di acqua o della tua solita bevanda vegetale, come latte di soia o di riso (ovviamente, senza zuccheri aggiunti), e 150 grammi della tua frutta secca e disidratata preferita: albicocche, prugne o frutti rossi?
Frulla tutto per qualche secondo, fino a ottenere una crema densa. Già fatto? Sì!
Nelle tue ricette, usa il dolcificante naturale a base di frutta secca al posto dello zucchero. Oppure, gustalo come una crema spalmabile sul pane integrale tostato. O, ancora, come ripieno per biscottini di frolla sugar free ripieni, ispirati ai deliziosi Maamoul libanesi.

Articoli che potrebbero interessarti

Ricevi uno sconto extra del 10%*

Una password verrà inviata al tuo indirizzo e-mail.