Sport
Sara Dossena in Giappone: record a Nagoya (sognando Tokyo 2020)
BBMix Sprint
BBMix Sprint
Vedi prodotto
Sport

Sara Dossena in Giappone: record a Nagoya (sognando Tokyo 2020)

Obiettivo? Le Olimpiadi di Tokyo 2020

Sara Dossena, maratoneta, membro della nazionale italiana di atletica e testimonial Ventura, è appena tornata dal Giappone, dove ha disputato la sua terza maratona (conquistando un nuovo record personale!) e dove spera di tornare per le Olimpiadi di Tokyo 2020, per esaudire un vecchio sogno.
Grinta e motivazione non le mancano di certo, come ci spiega in questa intervista.

Dossena: un nuovo record personale, a Nagoya 2019

Domenica 10 marzo, hai partecipato alla Nagoya Women’s Marathon, una gara con un percorso lungo 42,195 chilometri. Il tuo obiettivo dichiarato era quello di ottenere il tuo nuovo primato personale e ci sei riuscita alla grande! Com’è andata?
La gara è stata al di sopra di ogni aspettativa! Volevo fare il personale ma non mi sarei mai aspettata di fermare il crono a 2h24’00”! Sapevo di stare bene e di aver lavorato molto. Per questo, ho deciso di rischiare partendo con il primo gruppo. La maratona è una gara lunga con tante incognite e variabili, dove niente è scontato fino alla linea del traguardo!

Raccontaci il percorso che hai fatto per arrivare a partecipare a questa gara: chi ti ha sostenuta? Hai avuto un pensiero fisso? Quali sacrifici hai fatto? Cosa provavi a ridosso della corsa?
La preparazione è durata circa 3 mesi. Allenamenti due volte al giorno, alternando corsa e nuoto. In totale, circa 140/150 km di corsa e 20 km di nuoto a settimana. Fortunatamente, non ho avuto problemi fisici e sono riuscita a dare continuità al lavoro, soprattutto grazie al mio staff, composto dall’allenatore Maurizio Brassini, dal medico Gianluca Stesina e dal massaggiatore Matteo Fumagalli.

Speri che questo risultato ti possa portare a Tokyo 2020?
Sicuramente, Tokyo 2020 è uno dei miei obiettivi principali: la maratona olimpica è sempre stato il mio sogno fin da bambina e, finalmente, si sta concretizzando!

Nell’immagine principale: stretching a Nagoya © immagini: Sara Dossena

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti le offerte Ventura