Sport
I segreti di Sara Dossena: come prepararsi a una gara importante
BBFit Mix
BBFit Mix
Vedi prodotto
Sport

I segreti di Sara Dossena: come prepararsi a una gara importante

Sara Dossena, esordio in Nazionale con medaglia agli Europei di Berlino 2018

Per Sara Dossena, l’estate 2018 è stata piena di soddisfazioni!
La maratoneta italiana e testimonial Ventura ha vinto la medaglia d’oro nella mezza maratona ai XVIII Giochi del Mediterraneo che si sono svolti in Spagna, a Tarragona (22 giugno – 1 luglio).
E, poi, a 33 anni, ha esordito con successo nella Nazionale italiana ai recenti Campionati Europei di Atletica Leggera di Berlino 2018 (6-12 agosto).
Nella prova individuale di maratona, vinta dalla bielorussa Volha Mazuronak, Sara ha fatto un’ottima gara, restando sempre nel gruppo di testa, arrivando sesta al traguardo (2h27:53), migliorando di ben 1’46” il tempo personale maturato durante l’esaltante maratona di New York 2017 e diventando l’undicesima italiana di sempre.
La sua prestazione, insieme all’ottavo e al quattordicesimo posto delle colleghe azzurre Cathrine Bertone e Fatna Maroui e grazie alla conclusione della prova da parte della quarta italiana, Laura Gotti, ha permesso all’Italia di vincere la medaglia d’argento nella gara a squadre e di salire sul podio di Berlino dietro la Bielorussia della Mazuronak.

Come prepararsi a una gara importante: la disciplina di Sara Dossena

Dopo la vittoria del titolo assoluto ai Campionati Italiani dei 10 chilometri di corsa su strada (Alberobello, 1 settembre) e con la mente già proiettata alla prossima maratona di New York (4 novembre 2018), l’occasione è perfetta per parlare con Sara della sua recente preparazione a una competizione importante come gli Europei di Atletica.

Allenamento e tranquillità mentale: l’ansia è adrenalina

I Campionati Europei di Atletica Leggera sono una delle competizioni più importanti del mondo. Oltre al duro allenamento e alle perfette condizioni fisiche, quali sono gli elementi che, secondo te, sono indispensabili per affrontare al meglio una gara di questo livello?
Oltre a quelle citate, una cosa fondamentale è la tranquillità mentale che precede la gara. L’ansia non deve essere una cosa negativa e stressante, ma deve costituire un ulteriore incentivo, una forma di adrenalina che si trasformerà in “cattiveria” agonistica. Ovviamente, questo è un processo molto difficile che si raggiunge con tanto lavoro interiore e con l’esperienza.

Prima degli Europei, come ti sei allenata? Dicci un po’ come hai pianificato i tuoi allenamenti!
La preparazione l’ho svolta quasi tutta a Livigno. Come sempre, ho alternato una seduta di corsa al giorno a un allenamento combinato nuoto/bici. Ho fatto lavori lunghi da maratoneta, facendo molti più km di quelli che farei abitualmente: progressivi da 34 km e ripetute a ritmo gara sui 5mila. Ho dato anche al mio corpo il tempo di recuperare prima della maratona, anche se, a differenza di altri atleti, non amo fare un vero e proprio scarico prima della gara.  Pur diminuendo intensità e quantità degli esercizi, preferisco fare dei lavori di richiamo fino a qualche giorno prima.

Condividere fatica e soddisfazioni con gli altri atleti

Hai seguito una dieta particolare per prepararti alla maratona, o hai preferito non modificare troppo la tua alimentazione?
Non ho cambiato praticamente nulla. Dopo le sedute più impegnative e lunghe, ho solo cercato di aumentare la dose di carboidrati. Per il resto, tutto come sempre! Ad ogni pasto, carboidrati (riso, patate, frutta e verdura), proteine (carne , pesce, uova, legumi) e grassi (olio e frutta secca).

A Berlino hai conosciuto o ritrovato molti atleti di grande livello. Fra loro, c’è qualcuno che stimi di più?
Diciamo che non stimo nessun atleta in modo particolare, ma… ammiro tutti! Ognuno ha una storia da raccontare, fatta di sacrifici e passione, ed è veramente un onore poterle condividere e viverle insieme in questo tipo di competizioni.

Nella foto: Catherine Bertone, Sara Dossena, Fatna Maraoui e Laura Gotti sul podio di Berlino 2018 (© Colomb/FIDAL)

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti le offerte Ventura