Spedizione gratuita per ordini sopra ai 38€
carrello

Spedizione gratuita per ordini sopra ai 38€

close icon
Tutte le ricette freccia destra antipasti

Pan bauletto al cacao con Albicocche e Frutta Secca Ventura

Ricetta con: Albicocche, Mandorle, Nocciole
Pan bauletto al cacao con Albicocche e Frutta Secca Ventura
icona porzioni
PERSONEx 12
icona difficoltà
DIFFICOLTÀmedia
icona tempo
TEMPO150 MIN

L’uso della Frutta Secca all’interno del pane è una tradizione antica e diffusa. Il risultato è rappresentato da pani pieni di carattere che, a seconda degli ingredienti usati, possono essere considerati anche dolci.
Non a caso, la food blogger Magda Dozio ci propone la ricetta di un pan bauletto extra dark ricco di Frutta Secca Ventura, da gustare abbinato a formaggi e piatti salati, oppure da assaporare come dolce per la colazione e la merenda.
Le Albicocche essiccate Ventura mantengono la loro morbidezza anche durante la cottura in forno. Il mix di croccanti Nocciole e Mandorle pelate Ventura è solo una delle tante possibili combinazioni di Frutta Secca sgusciata non salata, tostata o al naturale che puoi inserire nell’impasto di questa ricetta. Noci, Pistacchi, Arachidi, Pinoli… Tutti i semi oleosi della grande famiglia della Frutta Secca possono far parte di questa ricetta.
La preparazione di questo pan bauletto è un po’ elaborata perché richiede alcune lievitazioni e una buona lavorazione dell’impasto. Però, grazie alla descrizione minuziosa di tutti i passaggi fornitaci da Magda, il risultato è garantito.

Ingredienti
  • Per preparare 2 pan bauletti con Frutta Secca:
  • Licoli maturo 165 g
  • Albicocche Ventura 150 g
  • Nocciole pelate e tostate Ventura 80 g
  • Mandorle pelate Ventura 80 g
  • Farina a W 320 550 g
  • Latte fresco intero a temperatura ambiente 395 g
  • Cacao nero extra dark in polvere 66 g
  • Zucchero semolato 55 g
  • Sale fino marino iodato 11 g
  • Burro bavarese a temperatura ambiente 83 g
  • Acqua 30 g
  • Per chi usa solo lievito di birra, fare solo queste sostituzioni:
  • Lievito di birra 4 g
  • Latte 440 g
  • Per chi usa pasta madre solida, fare solo queste sostituzioni:
  • Farina 470 g
  • Pasta madre solida 248 g
  • Per decorare:
  • 1 uovo
  • Latte q.b.
  • 5 Albicocche Ventura
  • Nocciole pelate e tostate Ventura 20 g
  • Mandorle pelate Ventura 20 g
Preparazione

Come preparare il pan bauletto al cacao con Albicocche e Frutta Secca Ventura

Iniziare la preparazione il giorno prima, nel tardo pomeriggio, per permettere una prima lievitazione dell’impasto lunga e tranquilla.

Rinfrescate il licoli, fino a fargli raggiungere il doppio del suo volume.

Tagliare a metà Nocciole e Mandorle Ventura.
Con un coltello, tagliare le Albicocche Ventura a strisce sottili.
Tenere da parte.

Quando il lievito avrà quasi raddoppiato il proprio volume, in impastatrice o in planetaria, versare la farina, il latte intero a temperatura ambiente, il cacao ben setacciato, lo zucchero e il sale.
Impastare fino a ottenere un panetto compatto.
Coprrte l’impastino con un canovaccio e lasciare riposare per 30-40 minuti.

Aggiungere all’impastino il licoli.
Sempre in planetaria, lavorare, fino a incordare l’impasto.
Incorporare il burro a pomata più volte, fino ad arrivare all’incordatura finale: l’impasto deve risultare setoso e liscio.

Aggiungere prima l’acqua, in due volte.
Aggiungere le Albicocche e Nocciole e Mandorle Ventura.
A bassa velocità, fare assorbire bene la Frutta Secca all’impasto, in maniera uniforme.

Prelevare l’impasto e poggiarlo su una spianatoia.
Dare un giro di pieghe e formare il panetto.
Porre l’impasto in un contenitore graduato e leggermente imburrato: lasciare ievitare fino al raddoppio.

Sgonfiare l’impasto e dividerlo in 6 parti uguali (210-220 grammi ciascuna).
Da ogni porzione, ricavare una pallina.
Stendere ogni pallina, in modo da ottenere un piccolo rettangolo.
Arrotolare, ruotare a 90° e ripetere l’operazione due volte, fino a ottenere una nuova pallina. Pirlare la pasta, ma non eccessivamente.
Ripetere l’operazione con tutte le palline.

Imburrare leggermente due stampi da plumcake.
Adagiare le palline di impasto all’interno di ciascuno stampo.
Coprire con un canovaccio e lasciare in lievitazione a temperatura 25-26°. Interrompere la lievitazione, quando l’impasto sarà cresciuto raggiungendo quasi il bordo dello stampo (80-90%).

Con un mixer, tritare grossolanamente la Frutta Secca sgusciata destinata alla decorazione.
Tagliare a striscioline le Albicocche Ventura.

In una ciotola, sbattere un tuorlo con poco latte.
Con un pennello, lucidare la superficie degli impasti all’interno degli stampi.
Decorare con striscioline di albicocca e la granella di Frutta Secca.

Cuocere in forno preriscaldato a 180°, per circa 30 minuti, nella parte bassa del forno.
Trascorsi i primi 20 minuti, coprire con un foglio di carta di alluminio, per non far colorare troppo la frutta.
Sformare i pan bauletti e lasciare raffreddare su di una gratella.
Tagliare a fette.

Si otterrà un pan bauletto molto morbido e soffice che si conserverà per diversi giorni, anche senza tostatura.
Conservare in una busta ermetica ben sigillata e in ambiente asciutto.

Albicocche

Ricevi uno sconto extra del 10%*

Un link per impostare una nuova password verrà inviato al tuo indirizzo email.