Cranberry

immagine frutto
Il Cranberry arriva dall'America ed è una bacca caratterizzata da colore e sapore inconfondibili.

Cranberry, chi è costui? Con questo termine anglofono, si intende il mirtillo americano, una bacca gustosa dal sapore agrodolce e dall'inconfondibile colore rosso brillante diffusa negli Stati Uniti nord-occidentali, Canada e in alcune zone del Cile. Benché possa essere consumato fresco, il cranberry viene raccolto perlopiù per essere utilizzato dall'industria alimentare sotto varie forme. Per esempio, viene trasformato in succhi (ottimi per ridurre le infiammazioni alle vie urinarie come la cistite) e marmellate. Con l'intento di... conservarne al meglio le qualità organolettiche e le proprietà nutritive, Ventura sceglie i migliori cranberries e li propone, disidratati, all'interno di golosi mix di frutta secca o abbinati ad altri golosi frutti rossi, come fragole e mirtilli. Oltre a essere un originale snack spezzafame, il cranberry è perfetto per decorare torte e gelati, ma anche per arricchire yogurt e muesli a colazione. Il cranberry è un eccellente integratore alimentare naturale ricco di proteine vegetali, sali minerali come il calcio, utile a rinforzare le ossa, ed è un valido antiossidante naturale, capace di contrastare efficacemente l'insorgere di patologie legate alla naturale senescenza dell'organismo.

Leggi di menoLeggi di più

Ricette

Coppetta alle fragole con torta al cocco e mandorle

icona porzioni
Persone
x 4
icona porzioni
Difficoltà
Media
icona porzioni
Tempo
60 MIN
Vai alla ricetta Scopri tutte le ricette
Il nostro magazine
Iscriviti alla nostra newsletter