quinoa

immagine frutto
La quinoa, consumata fin dai tempi degli Inca, è il perfetto arricchitore di zuppe e insalate di stagione.

Originaria del Sudamerica, la pianta della quinoa fornisce una varietà di semi commestibili che, recentemente, si è diffusa anche nel resto del mondo. Gli Inca veneravano la quinoa come una pianta sacra e la coltivavano ad altitudini particolarmente elevate, su altipiani posti anche gli oltre 4000 metri di quota. Le virtù dei semi edibili della quinoa sono innumerevoli. Innanzitutto, è un alimento molto nutriente ed energizzante (100 grammi di quinoa apportano all'organismo più di 300 calorie), perfetto per le diete dei bambini e degli... sportivi. La quinoa, che non è una graminacea, può essere consumata tranquillamente dai celiachi, perché non contiene glutine, e, poiché fornisce energia velocemente e in buone quantità, anche da chi ha scelto di adottare un regime alimentare privo di proteine di origine animale. I semi di quinoa sono ricchi di proteine, carboidrati e fibre vegetali: in sostanza, sono un perfetto integratore alimentare naturale. Usata come arricchitore di zuppe e minestre insieme a un ricco mix di frutta secca e legumi tostati, la quinoa può diventare l'ingrediente speciale di ogni piatto normale.

Leggi di menoLeggi di più

Ricette

Biscotti alle mandorle con salsa allo zenzero e amarene

icona porzioni
Persone
x 4
icona porzioni
Difficoltà
Facile
icona porzioni
Tempo
30 MIN
Vai alla ricetta Scopri tutte le ricette
Il nostro magazine
Iscriviti alla nostra newsletter