Pera

immagine frutto
La pera, così saporita e sana, è un alimento davvero speciale, ricco di elementi nutritivi indispensabili per il buon funzionamento dell'intero organismo.

Si dice sempre che una mela al giorno allontana i malanni, ma, in quanto ad alimenti ricchi di utilissime proprietà nutritive, anche la pera non scherza! Le migliori pere, così croccanti, succose e saporite, sono alleate perfette dell'intero organismo. Particolarmente ricche di fibre, le pere aiutano la digestione e, favorendo un veloce transito del bolo alimentare, tengono lontane le patologie legate all'apparato gastrointestinale. Una sola pera è una riserva incredibile di acqua, carboidrati, proteine vegetali e sali minerali come calcio,... fosforo, magnesio, zinco e potassio. Per questi motivi, la pera, uno dei frutti più diffusi sulle tavole italiane, è un alimento perfetto per chi conduce uno stile di vita dinamico. Con le sue bilanciate quantità di grassi e zuccheri semplici (fruttosio), le pere possono essere consumate in qualsiasi momento della giornata: come marmellata, a colazione; come snack spezzafame, a metà mattinata, magari accompagnata da un pezzetto di formaggio; alla fine del pranzo, in comodi spicchi; sottoforma di frullato, a merenda; come ingrediente speciale di un buon risotto, a cena. Fresche o correttamente disidratate, le pere sono un alimento jolly nell'ambito di una dieta equilibrata.

Leggi di menoLeggi di più

Il frutto
La Storia
La coltivazione
Le curiosità

La pera è un pomo, cioè un falso frutto che deriva dal fiore dell'albero del Pyrus communis. Esistono molte varietà di pere, che si distinguono fra loro per la pigmentazione della buccia, tra il giallo e il marrone, e la consistenza della polpa, spesso croccante, sicuramente zuccherina.

L'albero del pero comune è originario delle zone centrali ed orientali d'Europa e delle aree sud-occidentali dell'Asia e si è diffuso in tempi remoti anche in Europa, adattandosi facilmente al clima di diverse latitudini, grazie alla sua capacità di sopravvivere sia alle temperature alte che basse.

La pera matura su alberi che crescono facilmente in ambienti temperati e umidi e che, nel periodo della fioritura, si ricoprono di fiori bianchi. La raccolta del frutto avviene in periodi diversi dell'anno, dall'estate (come la precoce pera coscia e la pera Williams) al primo inverno (pere abate e kaiser).

Alla pera, si associano numerosi proverbi popolari. "Al contadino non far sapere quanto è buono il cacio con le pere", per esempio, ricorda al consumatore occasionale l'efficacia organolettica dell'abbinamento tra il frutto e i latticini, specialmente quelli più saporiti.

Ricette

Piramide di riso e anacardi con intingolo di triglia

icona porzioni
Persone
x 4
icona porzioni
Difficoltà
Difficile
icona porzioni
Tempo
50 MIN
Vai alla ricetta Scopri tutte le ricette
Il nostro magazine
Iscriviti alla nostra newsletter