Spedizione gratuita per ordini sopra ai 35 euro
carrello Carrello
Spedizione gratuita per ordini sopra ai 35 euro
close icon
Carrello
Pane semi integrale con fichi secchi e noci Ventura
antipasti

Pane semi integrale con fichi secchi e noci Ventura

icona porzioni
4 persone
icona tempo
80 minuti
icona difficoltà
difficoltà media

Com’è bello e gratificante fare il pane in casa! Ecco una ricetta per un pane semi integrale a base di frutta secca Ventura. Profumato e gustoso, è perfetto per essere abbinato ad altri alimenti, sia dolci che salati, e accompagnare tutti i pasti della giornata, dalla colazione alla cena.


Ingredienti

  • Farina 00 300 g
  • Farina integrale 100 g
  • Acqua a temperatura ambiente 300 ml
  • Noci Ventura sgusciate 60 g
  • Fichi secchi Ventura
  • Una presa di sale fino
  • Mezza bustina di lievito per preparazioni da forno salate

Preparazione

Come fare in casa il pane semi integrale con fichi secchi e noci Ventura

In una ciotola, sciogliere il lievito secco nell’acqua.
In un’altra ciotola, mescolare le due farine.
Tagliare in quattro parti i fichi secchi Ventura e tritare grossolanamente le noci Ventura. Tenere da parte.

Unire il lievito sciolto e la frutta secca alle farine. Amalgamare con un cucchiaio di legno o una spatola in silicone.
Aggiungere il sale e lavorare ancora. Coprire la ciotola con un canovaccio e fare riposare per 10 minuti.

Lavorare l’impasto:
– tirare un pezzo di impasto di lato, premendo verso il centro;
– girare leggermente la ciotola e ripetere con un’altra porzione di impasto;
– ripetere per 8 volte.
Quando l’impasto inizia a fare resistenza, coprire e lasciare riposare per 10 minuti.
Ripetere la procedura per altre 3 volte. Coprire e fare lievitare per circa un’ora e mezza, sino al raddoppio dell’impasto.

Rovesciare l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato.
Ripiegare un lato dell’impasto verso il centro. Poi, ripiegarvi sopra l’altro lato. Formare una palla.
Porre l’impasto in una ciotola infarinata e lasciare lievitare di nuovo, fino al raddoppio della pasta.

Accendere il forno e impostarlo alla temperatura massima. Posizionare nel forno un contenitore adatto alle alte temperature colmo d’acqua.

Rivestire una teglia con carta forno e spolverare con un po’ di farina. Rovesciare l’impasto raddoppiato sulla teglia.
Con un coltello, praticare alcuni tagli sull’impasto.
Infornare il pane e abbassare la temperatura a 200°C. Cuocere per circa 30 minuti: il pane deve risultare ben dorato.
Dopo aver estratto la pagnotta dal forno, lasciare raffreddare su una gratella.

Fichi

Ricevi uno sconto extra del 10%*

Una password verrà inviata al tuo indirizzo e-mail.