Spedizione gratuita per ordini sopra ai 38€
carrello

Spedizione gratuita per ordini sopra ai 38€

close icon
Tutte le ricette freccia destra antipasti

Panfrutto con Albicocche, Fichi, Uvetta e Noci Ventura

Ricetta con: Albicocche, Fichi, Noci, Uvetta
Panfrutto con Albicocche, Fichi, Uvetta e Noci Ventura
icona porzioni
PERSONEx 6
icona difficoltà
DIFFICOLTÀmedia
icona tempo
TEMPO200 MIN

La tradizione alimentare italiana rende la Frutta Secca protagonista di tante ricette. Quelle destinate ai giorni di festa, poi, abbondano di Frutta Secca in guscio ed essiccata. Proprio come la ricetta del panfrutto, una specie di panettone in cassetta, tipico del periodo natalizio del Trentino-Alto Adige, che la pasticcera AIC e food photographer Alice Parretta ha scelto di arricchire con tanta Frutta Secca Ventura.
Allora, fai scorta di Albicocche essiccate, Fichi secchi, Uva sultanina e Noci Ventura, per preparare questo saporito pane rustico. Accompagnalo sia con alimenti salati, come formaggi e salumi, che con creme dolci e marmellate.

Ingredienti
  • Per preparare il lievitino:
  • Lievito di birra 7 g
  • Acqua tiepida 15 g
  • Farina 0 w260 25 g
  • Per preparare l’impasto:
  • Albicocche essiccate Ventura 35 g
  • Fichi secchi Ventura 30 g
  • Uvetta Ventura 35 g
  • Noci Ventura 25 g
  • Acqua tiepida 160 g
  • Farina 0 350 g
  • Scorza grattugiata di un limone
  • Scorza grattugiata di un’arancia
  • Semi di vaniglia q.b.
  • Zucchero semolato 50 g
  • Tuorli 40 g (circa 2 tuorli medi)
  • Burro morbido 50 g
  • Sale 2 g
Preparazione

Come preparare il panfrutto con Albicocche, Fichi, Uvetta e Noci Ventura

Preparare il pre-impasto, il cosiddetto “lievitino”.
In una ciotola, lavorare lievito, acqua e farina, fino a ottenere un impasto di consistenza omogenea.
Coprire la ciotola con pellicola alimentare e lasciare lievitare due ore in forno spento con la luce accesa. L’impasto dovrà raddoppiare il proprio volume.
Tenere da parte.

Tagliare a pezzi piccoli le Albicocche e i Fichi Ventura.
In acqua tiepida, ammollare l’Uvetta Ventura.
Con un coltello, tritare grossolanamente le Noci Ventura.
Tenete da parte tutta la Frutta Secca.

Trascorsi i tempi di lievitazione del pre-impasto, versare il lievitino in una planetaria. Aggiungere acqua, farina, le scorze degli agrumi, i semi di vaniglia, zucchero e uova.
Azionare la planetaria con il gancio da impasti e lavorare, finché l’impasto risulterà omogeneo e incordato.
In alternativa, è possibile procedere a mano, prima in una ciotola e, poi, su una spianatoia.

Unire il burro a pomata poco per volta. Aggiungere il sale.
Continuare a lavorare, per incordare di nuovo l’impasto, che dovrà risultare liscio e omogeneo.

Aggiungere la Frutta Secca e inglobarla all’impasto.

Rovesciare l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato. Stendere la pasta con le dita e dare una piega “a tre”, cioè piegare a portafoglio l’impasto. Arrotondare con le mani e riporre nella ciotola.
Coprire con pellicola alimentare e lasciare riposare per circa un’ora, in forno spento con luce accesa.

Trascorso il tempo di riposo, trasferire l’impasto su un piano di lavoro.
Procedere alla pirlatura: conferire forma tondeggiante all’impasto, roteando la massa sul piano e rimboccando la pasta verso la base.

Rivestire una teglia con carta forno e adargiarvi l’impasto.
Cuocere in forno statico preriscaldato per circa 45 minuti, a 180°.

Sfornare e lasciare raffreddare il panfrutto con Frutta Secca su una griglia.
Servire sia con ingredienti salati, come formaggio caprino, salumi e formaggi stagionati, che dolci, come creme o marmellate.

Albicocche

Ricevi uno sconto extra del 10%*

Un link per impostare una nuova password verrà inviato al tuo indirizzo email.