⭐️ Spedizione gratuita per ordini sopra ai 35 euro ⭐️
carrello Carrello
⭐️ Spedizione gratuita per ordini sopra ai 35 euro ⭐️
close icon
Tartufini salati veloci con cranberry Ventura
antipasti

Tartufini salati veloci con cranberry Ventura

icona porzioni
2 persone
icona tempo
15 minuti
icona difficoltà
difficoltà minima

Finger Food-mania! Per essere davvero azzeccato, un antipasto pre-cena, perfetto per l’aperitivo, deve essere gustoso, gradevole alla vista e, soprattutto, comodo da portare alla bocca. In una mano, il bicchiere. Nell’altra, un appetitoso Finger Food, giusto? La ricetta di questi tartufini salati veloci che ci propone Alice Parretta del blog Il Dolce di Alice mette al bando le posate e, grazie a un uso originale dei grissini, permette anche di non sporcarsi le mani. Bastano davvero pochi ingredienti. Usa la ricotta e il parmigiano, per preparare questi tartufini salati senza uova. Rendili coloratissimi con i cranberry Ventura, naturalmente senza sale e ricchi di fibre e vitamina E.


Ingredienti

  • Ricotta di pecora fresca 250 g
  • Parmigiano Reggiano grattugiato 100 g
  • Pangrattato 30 g
  • Sale marino iodato q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Cranberry Ventura 220 g
  • Grissini sottili da aperitivo
  • Misticanza q.b.

Preparazione

Come preparare i tartufini salati veloci con cranberry Ventura

Se necessario, lasciare scolare la ricotta in un colino, per eliminare il siero in eccesso.
In una ciotola capiente, mescolare la ricotta e il Parmigiano. Incorporare anche il pangrattato e mescolare, fino a ottenere un composto omogeneo. Nel caso in cui risultasse troppo morbido, aggiungere altri 10 grammi di pangrattato.
Aggiustare di sale e di pepe appena macinato e lasciare riposare in frigorifero.

Nel frattempo, tritare finemente al coltello i cranberry Ventura. Devo essere abbastanza piccoli da aderire bene come copertura dei tartufini.
Tenere da parte in un piatto piano.

Togliere l’impasto dal frigo.
Con l’aiuto di due cucchiaini da dessert, ricavare una noce di impasto e arrotondarla. Con le mani umide, conferire alle palline una forma sferica. Con queste quantità di ingredienti, dovrebbero risultare 12 tartufini salati.
Adagiare i tartufini su un piatto.

Passare ogni tartufino nella granella di cranberry e ricoprirlo di frutta in modo uniforme.
Adagiare su un piatto e conservare in frigorifero fino al momento di servire.

Predisporre un piatto di portata che contenga tutti i tartufini.
Adagiare sul fondo del piatto alcune foglie di misticanza fresca. Inserire un grissino da aperitivo in ogni tartufino.
Servire freddi i tartufini salati.

Cranberry

Ricevi uno sconto extra del 10%*

Una password verrà inviata al tuo indirizzo email.