Spedizione gratuita per ordini sopra ai 35 euro
carrello Carrello
Spedizione gratuita per ordini sopra ai 35 euro
close icon
Carrello
Baklava con pistacchi Ventura
dessert

Baklava con pistacchi Ventura

icona porzioni
4 persone
icona tempo
60 minuti
icona difficoltà
difficoltà media

Il baklava è un antico dolce finger food a base di frutta secca che, dalla Turchia, ha conquistato tutta l’area dei Balcani, l’Africa mediterranea e il Medio Oriente, diventando un dessert molto diffuso in Paesi come Grecia, Albania, Israele, Romania e Tunisia. La ricetta del baklava è un po’ laboriosa, ma, in fin dei conti, semplice, e il risultato, arricchito dai pistacchi Ventura, è spettacolare.


Ingredienti

  • (Ingredienti per uno stampo 22×22 cm)
  • 1 rotolo di pasta fillo, possibilmente della stessa misura dello stampo
  • Pistacchi Ventura sgusciati e non salati 80 g
  • Burro chiarificato q.b.
  • 1/2 tazza di zucchero
  • 1/4 tazza di acqua
  • Acqua di rose q.b.
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Preparazione

Come preparare il dessert baklava con pistacchi Ventura

In un pentolino, versare lo zucchero e unire l’acqua. Portare a ebollizione.
Unire un cucchiaio di succo di limone e, mescolando, cuocere per altri 10 minuti a fiamma bassa.
Togliere dal fuoco lo sciroppo e lasciare raffreddare in una ciotola. Profumare con l’acqua di rose.

In un pentolino, con fiamma bassa, sciogliere il burro chiarificato. Spegnere e tenere da parte.
Tritare grossolanamente i pistacchi Ventura privati della pellicina. In una ciotola, mescolare con due cucchiai di burro fuso e due cucchiai di sciroppo. Tenere da parte.

Stendere il rotolo di pasta fillo e dividere i fogli. Ungere leggermente lo stampo con burro chiarificato.
Tenere a portata di mano tutti gli ingredienti preparati in precedenza.
Ricoprire lo stampo con due fogli di pasta fillo. Spennellare ancora. Procedere sempre con due fogli, fino ad arrivare a 10 fogli totali.
Coprire con la farcia di pistacchi Ventura e sciroppo.
Sempre a coppie e spennellati di burro chiarificato, sistemare altri 10 fogli.
Con un coltello seghettato, ricavare dei quadrati da dividere ulteriormente in due fino a formare dei triangoli, come in foto.

Infornare a 180°C , fino a doratura del baklava. Togliere dal forno.
Con un cucchiaio, versare sciroppo a piacimento, avendo cura di farlo colare tra le fessure.
Prima di mangiare il baklava, lasciare il dolce a riposo per un giorno.

Pistacchio

Ricevi uno sconto extra del 10%*

Una password verrà inviata al tuo indirizzo e-mail.