Spedizione gratuita per ordini sopra ai 38€
carrello

Spedizione gratuita per ordini sopra ai 38€

close icon
Tutte le ricette freccia destra dessert

Brioche al cacao con glassa al cioccolato e Pistacchi Ventura

Ricetta con: Pistacchi
Brioche al cacao con glassa al cioccolato e Pistacchi Ventura
icona porzioni
PERSONEx 6
icona difficoltà
DIFFICOLTÀmedia
icona tempo
TEMPO150 MIN

A colazione, una tazza di latte caldo accompagnato da una soffice brioche fatta in casa è un fantastico modo per iniziare la giornata. Sei d’accordo con noi?
Per garantirti un buongiorno splendido (o una merenda da leccarsi i baffi), la food writer Tiziana Ricciardi ci propone la ricetta per preparare golose brioche al cacao decorate con glassa al cioccolato e una croccante granella di Pistacchi tostati e non salati Ventura. Cosa aspetti a coccolarti con un dolce da forno degno della vetrina di una pasticceria?

Ingredienti
  • Per preparare l’impasto delle brioche al cacao:
  • Farina manitoba 150 g
  • Farina 0 130 g
  • Cacao amaro in polvere 20 g
  • Latte 60 ml
  • Yogurt bianco 100 g
  • 1 uovo
  • Zucchero semolato 80 g
  • Burro ammorbidito 30 g 
  • Sale fino marino iodato 3 g 
  • Lievito di birra fresco 8 g
  • Per preparare la farcia:
  • Cioccolato fondente 75 g
  • Cacao amaro in polvere 10 g
  • Zucchero semolato 30 g
  • Burro 60 g
  • Per lucidare le brioche al caco:
  • 1 uovo
  • Per preparare la glassa con cioccolato e Pistacchi Ventura:
  • Cioccolato la latte 110 g
  • Olio di semi 15 ml
  • Pistacchi tostati e non salati Ventura 100 g
Preparazione

Come preparare le brioche al cacao, glassa al cioccolato e granella di Pistacchi Ventura

In una ciotolina, sciogliere il lievito di birra nel latte.

In una planetaria, versare le farine, il cacao, il latte con il lievito, lo yogurt e l’uovo. Iniziare a impastare con il gancio.
Aggiungere lo zucchero e il sale.
Continuare a impastare, fino a ottenere un composto omogeneo.
Poco per volta, aggiungere il burro ammorbidito fatto a pezzetti. Lavorare l’impasto, prima a bassa velocità. Poi, aumentare pian piano la velocità, finché il panetto sarà liscio e si staccherà facilmente dalla ciotola. La lavorazione dovrebbe richiedere circa 15/20 minuti. Non fare scaldare l’impastatrice: eventualmente, spegnere la macchina per qualche minuto e, poi, continuare.
L’impasto si dovrà incordare al gancio. Per verificare, fare la prova del velo: l’impasto sarà ben incordato quando, se steso e tirato con le dita, formerà un velo trasparente, senza rompersi. 
Con l’impasto, formare ora una palla. Mettere la pasta in una ciotola e lasciare lievitare fino al raddoppio, in un luogo lontano da correnti. Per esempio, il forno spento con lucina accesa.

Nel frattempo, preparare il ripieno.
In un pentolino, sciogliere a bagnomaria il burro con il cioccolato.
Aggiungere lo zucchero e il cacao.
Mescolate bene con una spatola e tenere da parte.

Raddoppiata la pasta, con un matterello, su una spianatoia, stendere l’impasto e formare un rettangolo 20×30 cm.
Con un cucchiaio, distribuire il ripieno di cioccolato sulla sfoglia.
Arrotolare la pasta su se stessa.
Stendere il ripieno di cioccolato e arrotolarlo su se stesso.
Con un coltello, tagliare delle strisce da 3 cm. Arrotolarle su se stesse, formando delle girelle.
Mettere le rotelle in uno stampo da muffin.
Lasciare lievitare, finché l’impasto arriverà a circa 2 cm dal bordo.
Spennellare con l’uovo sbattuto e infornare in forno preriscaldato, a 180° C, per circa 30-40 minuti.
Sfornare, lasciare raffreddare e prelevare le brioche dallo stampo. Tenere da parte.

Con un coltello, ridurre in granella i Pistacchi tostati non salati Ventura.
Versare in una ciotola e tenere da parte.

Per preparare la glassa, in un pentolino, sciogliere il cioccolato a bagnomaria.
Spegnere la fiamma. Aggiungere l’olio e 30 g di granella di Pistacchi Ventura.
Mescolare bene, per ottenere un composto uniforme.
Portare la glassa a una temperatura di 35 °C. 

Immergere ogni brioche al cacao nella glassa, in modo da ricoprire circa metà del dolce.
Poi, immergere ciascuna brioche nella rimanente granella di Pistacchi Ventura.
Adagiare i dolci su una gratella, lasciare solidificare la glassa e servire.

Per comodità, è possibile preparare l’impasto la sera prima. In questo caso, la dose di lievito di birra può essere ridotta 2 g. Riporre l’impasto in una ciotola unta di olio, coprire e lasciare riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Trascorso il tempo, mettere la ciotola in frigorifero, per fare lievitare l’impasto. Il giorno dopo, prelevare l’impasto dal frigorifero e, prima di lavorarlo, lasciarlo a temperatura ambiente per circa 1 ora. Poi, procedere come da ricetta.

Pistacchi

Ricevi uno sconto extra del 10%*

Un link per impostare una nuova password verrà inviato al tuo indirizzo email.