Spedizione gratuita per ordini sopra ai 35 euro
carrello Carrello
Spedizione gratuita per ordini sopra ai 35 euro
close icon
Carrello
Burro di arachidi fatto in casa con frutta secca Ventura
dessert

Burro di arachidi fatto in casa con frutta secca Ventura

icona porzioni
6 persone
icona tempo
20 minuti
icona difficoltà
difficoltà minima

Cosa c’è di più americano del burro d’arachidi? La tradizione vuole che questa caratteristica crema alimentare spalmabile derivata dalla macinatura dei semi di arachide sia stata inventata alla fine del XIX secolo da un farmacista di Saint Louis, Missouri. L’obiettivo era ottenere un sostituto della carne, ricco di proteine e grassi, ma economico.
Nel tempo, nelle cucine statunitensi, il burro di arachidi è diventato il compagno ideale della marmellata, spalmato nei sandwich in versione smooth (cremosa) o crunchy (croccante). Ecco una ricetta per il burro di arachidi fatto in casa, una specialità raw e vegan da fare con ottima frutta secca Ventura.


Ingredienti

  • Arachidi tostate in guscio Ventura 400 g
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 1 pizzico di sale
  • 2-3 cucchiai di olio di arachidi

Preparazione

Come preparare la ricetta del burro di arachidi con frutta secca Ventura

Sbucciare le arachidi Ventura, privarle della pellicina e spargerle su una leccarda ricoperta di carta forno.
Infornare per 10 minuti a 170°. Lasciare raffreddare e tenere da parte.

In un frullatore, frullare le arachidi e un cucchiaino di zucchero per 20 secondi, alla massima velocità.
Aggiungere il sale e frullate ancora 10 secondi, sempre alla massima velocità.
Aggiungere l’olio un cucchiaio alla volta e frullare ancora alla massima velocità: il composto deve risultare omogeneo.

Conservare il burro di arachidi fatto in casa in un vasetto di vetro sterilizzato, al massimo per due settimane.

Arachidi

Ricevi uno sconto extra del 10%*

Una password verrà inviata al tuo indirizzo e-mail.