⭐️ Spedizione gratuita per ordini sopra ai 35 euro ⭐️
carrello Carrello
⭐️ Spedizione gratuita per ordini sopra ai 35 euro ⭐️
close icon
Gelato furbo alle nocciole Ventura
dessert

Gelato furbo alle nocciole Ventura

icona porzioni
2 persone
icona tempo
10 minuti
icona difficoltà
difficoltà minima

Sai che il gelato preparato con il latte condensato può essere gustato già pochi minuti dopo essere stato tolto dal freezer?
Sara, food blogger e cooking classes teacher, ci propone un gelato furbo che si prepara con soli 4 ingredienti: latte, panna, zucchero e nocciole Ventura. Cosa aspetti? Un frullino, uno stampo da plumcake, coppette da gelato e il dessert è pronto!


Ingredienti

  • Nocciole pelate e tostate Ventura 140 g
  • Zucchero a velo 10 g
  • Latte condensato 200 g
  • Panna fresca da montare 250 ml

Preparazione

Come preparare il gelato furbo alle nocciole Ventura

Con un mixer, tritare 100 g di nocciole Ventura insieme allo zucchero a velo, fino a ottenere un composto pastoso.
Aggiungere il latte condensato e amalgamare bene: la crema deve risultare piuttosto consistente.
Tenere da parte in frigo.

In una ciotola capiente, con un frullino, montare la panna a neve fermissima.
Amalgamare la crema di nocciole e latte condensato, mescolando delicatamente con una spatola in silicone, con movimenti dal basso verso l’alto. Il composto deve risultare omogeneo.

Versare il composto in uno stampo da plumcake. Coprire con pellicola per alimenti e riporre in freezer a raffreddare, per almeno 5 ore (o una notte intera).

Un paio di ore dopo aver posto il gelato in freezer, tritare grossolanamente le restanti nocciole Ventura e amalgamarne metà al dolce. Questa accortezza, eviterà che la frutta secca si depositi tutta sul fondo dello stampo.

Servire il gelato di nocciole Ventura: suddividere il gelato in coppette e guarnire con le restanti nocciole tritate.

Nocciole

Ricevi uno sconto extra del 10%*

Una password verrà inviata al tuo indirizzo email.