Prodotto aggiunto al carrello

4.9 / 5
2120 recensioni
Spedizione gratuita per ordini sopra ai 38€
carrello
ITA | ENG
close icon
Tutte le ricette freccia destra dessert

Tiramisù alle fragole con granella di Pistacchi Ventura

Ricetta con: Pistacchi
Tiramisù alle fragole con granella di Pistacchi Ventura
icona porzioni
PERSONEx 8
icona difficoltà
DIFFICOLTÀminima
icona tempo
TEMPO45 MIN

Il classico tiramisù è uno di quei golosi e irrinunciabili dessert al cucchiaio che risolvono qualsiasi situazione, dalla merenda informale alla cena più seriosa.
Ispirata dai colori e dalla freschezza dei frutti di primavera, la foodblogger Sara ci propone una versione alla frutta del tradizionale tiramisù al caffè.
Ecco la ricetta facile e veloce per preparare un delicato tiramisù alle fragole, con granella di Pistacchi Scorta Verde Ventura, già tostati e salati. Prepara con un certo anticipo questo tiramisù alla ricotta, senza mascarpone, e lascialo riposare in frigorifero: ne guadagnerà in bontà.
Vedrai, è un dolce molto bello da fotografare e comodo da servire, perché è già composto in coppette monoporzione.

Ingredienti
  • Zucchero semolato 150 g
  • 4 uova
  • Ricotta vaccina fresca 500 g
  • Fragole fresche 500 g (peso da pulite)
  • Succo di 1 limone
  • Pistacchi Scorta Verde Ventura 150 g (peso da sbucciati)
  • Biscotti tipo Pavesini 150 g. Oppure, savoiardi 200 g
Preparazione

Come preparare il tiramisù alle fragole con Pistacchi Ventura

In una ciotola capiente, con una frusta a mano, mescolare 100 g di zucchero con i tuorli.
Tenere da parte gli albumi.
Aggiungere la ricotta ben scolata dal suo siero e amalgamare bene, fino a ottenere una crema senza grumi.

In un’altra ciotola, montare i bianchi a neve fermissima.
Incorporare alla crema, con movimenti delicati, dal basso verso l’alto, fino a ottenere un composto omogeneo.
Riporre in frigo.

Lavare e asciugare delicatamente le fragole.
Con un frullatore, frullare 200 g di frutti insieme al succo di limone e ai restanti 50 g di zucchero semolato.
Tenere da parte.

Tagliare a cubetti piccoli i restanti 300 g di fragole fresche e tenere da parte.
Sgusciare i Pistacchi Ventura e, con un coltello o un tritatutto, ridurli in granella.

Tenere a portata di mano 8 coppette per il tiramisù.
Inzuppare i savoiardi o i biscotti tipo Pavesini nella purea di fragole.
Sistemare uno strato di biscotti sul fondo di ciascuna coppetta.
Coprire con un paio di cucchiaiate di crema di ricotta.
Comporre uno strato di fragole a cubetti. Concludere con uno strato di granella di Pistacchi Ventura.
Procedere così per ogni coppetta, fino a esaurimento degli ingredienti.

Prima di servire, riporre in frigo per qualche ora.

Pistacchi

Ricevi uno sconto extra del 10%*

Un link per impostare una nuova password verrà inviato al tuo indirizzo email.