Spedizione gratuita per ordini sopra ai 38€
carrello

Spedizione gratuita per ordini sopra ai 38€

close icon
Pici con pesto di Noci Ventura
primi

Pici con pesto di Noci Ventura

icona porzioni
4 persone
icona tempo
15 minuti
icona difficoltà
difficoltà minima

La migliore Frutta Secca, aromatica e croccante, è l’ingrediente ideale, per preparare corposi condimenti per la pasta. E non parliamo solo del tipico pesto con i Pinoli!
Per esempio, la fotografa e food stylist Erika Cartabia del blog La Tana del Coniglio ha deciso di condire i tradizionali pici toscani con un pesto di Noci Ventura. Facilissimo e veloce da preparare, questo piatto saporito è davvero un primo da leccarsi i baffi, adatto anche per chi segue un regime alimentare vegetariano.


Ingredienti

  • Pici 280 g
  • Noci sgusciate Ventura 50 g
  • Ricotta fresca 80 g
  • 10 foglie di basilico
  • Pecorino grattugiato 40 g
  • Sale marino iodato q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Come preparare i pici con pesto di Noci Ventura

In una pentola, portare a ebollizione abbondante acqua salata.
Cuocere la pasta.

Nel frattempo, con un coltello, tritare grossolanamente le Noci Ventura.
Tenere da parte qualche Noce tritata.

In un mixer, frullare ricotta, basilico, pecorino e le Noci tritate.
Aggiungere qualche cucchiaio di olio, fino a ottenere una crema. Aggiustare di sale e pepe.

Scolare i pici, tenendo da parte un po’ di acqua di cottura.
Versare i pici in una padella. Condire con il pesto di Noci Ventura e mescolare. Aggiungere poca acqua di cottura della pasta e saltare brevemente i pici in padella.

Disporre i pici nei piatti di portata.
Prima di servire, aggiungere le Noci Ventura tritate al coltello e tenute da parte.

Noci

Ricevi uno sconto extra del 10%*

Un link per impostare una nuova password verrà inviato al tuo indirizzo email.