⭐️ Spedizione gratuita per ordini sopra ai 35 euro ⭐️
carrello Carrello
⭐️ Spedizione gratuita per ordini sopra ai 35 euro ⭐️
close icon
Pane senza impasto al farro, con frutta secca Ventura
antipasti

Pane senza impasto al farro, con frutta secca Ventura

icona porzioni
2 persone
icona tempo
15 minuti
icona difficoltà
difficoltà minima

Hai mai sentito parlare del pane senza impasto? Si tratta di un tipo di panificazione che non prevede la tipica lavorazione manuale sulla spianatoia. Insomma, è un pane a zero fatica, facile da preparare e caratterizzato da una cottura in… pentola!
Fran di Beauty Food Blog ci propone questa ricetta originale con farina di farro e tanta frutta secca e disidratata Ventura. In questo scenografico pane rustico, vegan e senza glutine, la morbidezza di uvetta, pere e cranberry si sposa con croccanti e aromatiche noci.
L’abbinamento perfetto per esaltare le sue proprietà organolettiche? Burro di mandorle o formaggi vegetali.

[Photo Credit: Beauty Food Blog].


Ingredienti

  • Acqua tiepida 300 g
  • Lievito di birra fresco 6 g
  • Farina tipo 1 o farro bianca 250 g
  • Farina di farro integrale (magari, macinata a pietra) 125 g
  • Zucchero integrale di cocco 6 g
  • Sale rosa 6 g
  • Cranberry Ventura 40 g
  • Uvetta Ventura 40 g
  • Pere Raccolti Italiani Ventura 20 g
  • Noci sgusciate Ventura 100 g

Preparazione

Come preparare il pane senza impasto al farro con frutta secca

Sciogliere il lievito in 50g di acqua tiepida e tenere da parte.

In una ciotola capiente, unire e mescolare farine, zucchero, sale.
Tritare grossolanamente le noci sgusciate Ventura. Unire agli ingredienti secchi, insieme a cranberry, uvetta e pere.
Mescolare e aggiungere la restante acqua tiepida.
Unire il lievito sciolto nell’acqua e mescolare bene con un cucchiaio di legno, fino a quando l’acqua sarà completamente assorbita.
Coprire con la pellicola alimentare e lasciare lievitare in un posto asciutto per 10-12 ore.
L’impasto lievitato sarà molto umido.

Infarinare una spianatoia e versare l’impasto. Appiattire leggermente l’impasto, spolverare con altra farina e piegare i lati esterni verso l’interno, formando una palla. Se necessario, aiutarsi con un raschietto.
Coprire con una ciotola capovolta e lasciare lievitare per un’ora.

Accendere il forno a 230°C  e infornare una pentola adatta alla cottura in forno, con il relativo coperchio.
Quando il forno sarà caldo e la pentola bollente, rimuovere con attenzione la pentola dal forno. Facendo attenzione a non scottarsi, coprire la base della pentola con carta forno e trasferire l’impasto nella pentola.
Chiudere con il coperchio e oprire la base con carta forno e infornare a 230°C per 30 minuti. Trascorso il tempo, togliere il coperchio e proseguire la cottura per altri 15-18 minuti.

Togliere la pentola dal forno, lasciare riposare il pane per 10-15 minuti e traferirlo su una gratella a raffreddare.
Affettare il pane solo quando sarà freddo.

Noci

Ricevi uno sconto extra del 10%*

Una password verrà inviata al tuo indirizzo email.